Palio 4 luglio 2024, vince l’Onda

Dettagli della notizia

Il cavallo Tabacco e il fantino Carlo Sanna detto Brigante portano il Drappellone di Giovanni Gasparro in via Dupré

Data:

04 luglio 2024

Data scadenza:

18 luglio 2024

Tempo di lettura:

2 min

Argomenti
Tipo di notizia
Palio di Siena foto di Andrea Lensini
Palio di Siena foto di Andrea Lensini

Descrizione

E’ la Contrada Capitana dell’Onda a vincere il Palio del 4 luglio 2024, con il cavallo Tabacco e il fantino Carlo Sanna detto Brigante. Il Drappellone di Giovanni Gasparro, dedicato alla Madonna di Provenzano e con una menzione per l’ottantesimo anniversario della Liberazione della città di Siena (avvenuta il 3 luglio 1944) va nella Contrada di via Dupré.

 

Dopo i due rinvii per maltempo il 2 e il 3 luglio, la Carriera si è svolta con l’uscita dei cavalli dal Cortile del Podestà alle ore 19. Dopo l’ingresso fra i canapi, è stata l’Oca a partire in testa, con Leocorno e Onda subito dietro. Decisiva la “spianata” dopo la prima curva del Casato, quando l’Onda, che nel frattempo aveva superato il Leocorno davanti al palco delle comparse, ha effettuato il sorpasso nei confronti dell’Oca. L’Onda ha poi resistito in testa fino al terzo giro, tagliando per prima il bandierino e conquistando la vittoria.

Questo l’ordine ai canapi per la mossa agli ordini del Mossiere Bartolo Ambrosione.

 

POSTO AI CANAPI

CONTRADA

FANTINO

CAVALLO

1

Pantera

Enrico Bruschelli detto Bellocchio

Viso d’Angelo

2

Valdimontone

Jonatan Bartoletti detto Scompiglio

Ungaros

3

Nicchio

Elias Mannucci detto Turbine

Akida

4

Giraffa

Gabriele Puligheddu detto Granito

Ardeglina

5

Civetta

Federico Guglielmi detto Tamuré

Criptha

6

Leocorno

Sebastiano Murtas detto Grandine

Ares Elce

7

Bruco

Mattia Chiavassa detto Tambani

Brivido Sardo

8

Oca

Giovanni Atzeni detto Tittia

Veranu

9

Onda

Carlo Sanna detto Brigante

Tabacco

Rincorsa

Lupa

Andrea Coghe detto Tempesta

Zenios


 

Sono state due le mosse non valide, segnalate dallo scoppio del “mortaretto”.

Il popolo dell’Onda, dopo la corsa, si è recato in trionfo con cavallo e fantino presso la Collegiata di Santa Maria in Provenzano per rendere omaggio alla Madonna di Provenzano. Il fantino Carlo Sanna detto Brigante, nato a Oristano il 20 marzo 1989, è alla sua terza vittoria (su un totale di sedici Carriere corse) dopo quelle del 16 agosto 2017, sempre con il giubbetto dell’Onda su Porto Alabe e quella del 16 agosto 2023 con il giubbetto dell’Oca su Zio Frac, giunto scosso al bandierino. Il cavallo Tabacco, castrone sauro di dodici anni, è alla sua prima vittoria su sette Palii corsi. Capitano della Contrada Capitana dell’Onda è Alessandro Toscano, Fiduciari sono Guglielmo Ascheri, Jacopo Castagnini e Mirko Gentilini. Priore è Massimo Spessot, Barbaresco Leonardo Scelfo. L’Onda è alla sua quarantaduesima vittoria.

I dieci cavalli che hanno corso il Palio sono tornati tutti regolarmente nelle stalle delle rispettive Contrade.

Ultimo aggiornamento

04/07/2024, 18:14

cookies