Valli: al via ai lavori per Aru e nuovi attraversamenti pedonali

Corsi: “Cantiere fortemente voluto dai residenti della zona per migliorare vivibilità e sicurezza”

Data di pubblicazione:
Tipologia della notizia
Comunicati stampa

Corpo

Costituzione dell'area a rilevanza urbanistica e attraversamenti pedonali. Sono i principali progetti che prendono il via con la messa in sicurezza e riqualificazione urbanistica del quartiere di Valli, fuori Porta Romana a Siena. I lavori, partiti ieri, lunedì 23 maggio, riguardano principalmente la costituzione dell’Area a Rilevanza Urbanistica (Aru) numero 9, nei tratti stradali che comprendono via Piccolomini (tra l’intersezione con via Girolamo Gigli e i civici 164 lato pari - 175 lato dispari), via Folcacchiero Folcacchieri e via Claudio Tolomei, incluso il rifacimento della segnaletica stradale, orizzontale e verticale.

Il progetto di riqualificazione, inserito nel programma triennale 2021-2023, avrà un costo complessivo di 50mila euro.

Oltre all’introduzione dell’Aru, previsti all’interno del progetto denominato “Interventi di moderazione del traffico nell’itinerario della Strada Cassia Sud in ambito urbano”, finanziato dal bando sulla sicurezza stradale della Regione Toscana 2020, due nuovi attraversamenti pedonali rialzati: serviranno a mettere in sicurezza il transito dei pedoni, anche grazie alla moderazione della velocità in due tratti di via Piccolomini. La realizzazione dei lavori ha l’obiettivo di migliorare la viabilità della zona a favore di un mobilità sostenibile che tuteli il pedone e i residenti della zona.

"Si tratta - commenta l'assessore ai lavori pubblici del Comune di Siena Andrea Corsi - di un cantiere fortemente voluto dai residenti e dall'amministrazione, proprio per migliorare vivibilità e sicurezza. Si inserisce nel progetto più complessivo di sistemazione della mobilità che va dalla zona di Coroncina a quella di Cerchiaia, altre due zone che sono oggetto di interventi sulla sicurezza e miglioramento della mobilità".

 

Staff Portavoce

Ultimo aggiornamento

24/05/2022, 10:32