“Obiettivo Famiglia” vicino all’Ucraina, tutti i numeri per l’emergenza

A disposizione dei cittadini il servizio dello Sportello Famiglia

Data di pubblicazione:
Tipologia della notizia
Comunicati stampa

Corpo

Prosegue l’impegno dell’amministrazione comunale senese a sostegno dell’Ucraina. All’interno del progetto “Obiettivo Famiglia” un’apposita sezione del sito (www.sienafamiglia.it/emergenza-ucraina/) dedicata all’emergenza in corso con tutti i numeri utili e le informazioni per l’accoglienza di profughi e l’inserimento delle famiglie nel tessuto sociale.

 

Il Comune di Siena ha attivato un’ampia collaborazione con Protezione Civile, Questura di Siena e tutto il mondo del volontariato. Grazie al contributo di Pangea Cooperativa Sociale, è possibile consultare all’interno del sito un vademecum su tutti i passaggi necessari per una completa integrazione sociale, oltre che una guida sintetica sulle procedure di carattere amministrativo e socio-sanitario atte a garantire la necessaria regolarizzazione, assistenza e accoglienza.

 

Siamo fortemente impegnati – sottolinea l’assessore al sociale del Comune di Siena Francesca Appolloni – per dare il nostro contributo alla popolazione ucraina in questo momento così complicato. Siena conferma il suo senso di civiltà e di integrazione, attraverso azioni concrete e grazie alla sinergia con istituzioni e volontariato. Restiamo a disposizione come punto di riferimento della comunità ucraina”.

 

Nella sezione di “Obiettivo Famiglia” dedicata all’Ucraina i link utili su immigrazione e inserimento profughi collegati al Ministero dell’Interno e alla Regione Toscana.

 

Per ogni ulteriore informazione è possibile consultare lo Sportello della Famiglia al numero 0577 292353. Nei giorni di lunedi, mercoledi e venerdi, dalle ore 10 alle ore 11, presso lo Sportello sarà presente un’interprete madrelingua ucraina per eventuali necessità di traduzione.

 

Staff Portavoce

 

Ultimo aggiornamento

26/04/2022, 14:56