In evidenza
Spento
In evidenza homepage
Spento

Minori ucraini, esenzione del pagamento delle tariffe per tutti i servizi educativi e scolastici

 

Diritto all’istruzione obbligatoria e inserimento nelle strutture educativo scolastiche per i minori ucraini fuggito dal conflitto bellico presenti sul territorio del Comune di Siena. Esenzione dal pagamento delle tariffe anche per le attività ludico ricreative che si svolgeranno nel mese di luglio 2022.

“Benvenuti a Siena”, corsi di lingua e laboratori didattici per i cittadini ucraini

Aprire le porte della città nel nome dell’accoglienza e dell’integrazione culturale. In questo consiste il progetto educativo dell’Istituto Comprensivo Mattioli “Benvenuti a Siena”, rivolto alle famiglie ucraine che hanno trovato una nuova casa in terra senese. In sinergia con il Comune di Siena e l’associazione Pangea il progetto prevede un corso di lingua italiana e dei laboratori didattici dedicati ai bambini.

Propedeutica musicale al via nelle scuole d’infanzia comunali

Via ai corsi di propedeutica musicale nelle scuole d’infanzia comunali di Siena. Da lunedì prossimo, 14 marzo, i bambini e le bambine scopriranno le potenzialità dell’ascolto e impareranno a riconoscere sonorità, timbri e intensità. La combinazione di musica, movimento e gestualità inviterà alla creazione di coreografie e di piccoli strumenti musicali.

Scuola elementare “Achille Sclavo”, via al progetto definitivo

E’ stato approvato dalla giunta comunale, su proposta dell’assessore all’edilizia scolastica Paolo Benini, il progetto definitivo per il rifacimento della scuola elementare “Achille Sclavo” all’interno della Fortezza Medicea. Il progetto, secondo il quadro economico approvato, prevede un importo complessivo di 1 milione 765mila euro.


 

Commemorazione dei martiri delle Foibe, il Comune di Siena celebra “Il Giorno del Ricordo”

In occasione del “Giorno del Ricordo” che si celebra oggi, giovedì 10 febbraio 2022, il Comitato 10 Febbraio, con il patrocinio del Comune di Siena, ha organizzato per sabato 12 febbraio alle ore 16, al parco Norma Cossetto, una cerimonia di commemorazione dei martiri delle Foibe e degli Esuli Giuliano-Dalmati.