Modulistica dello Sportello Unico - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Modulistica dello Sportello Unico

 

Aggiornamento pagina:  23/11/2017.

AVVISO IMPORTANTE!

Nuova procedura infomatizzata per la presentazione delle pratiche edilizie:

Si informa che a partire dal 1 Marzo 2017, a seguito di Delibera di Giunta Comunale n° 91 del 21/03/2016 e della Determina Dirigenziale n° 318 del 07/02/2017, il Comune di Siena ha definito un’unica modalità di ricezione delle pratiche edilizie che prevede una procedura informatizzata, da effettuarsi attraverso la piattaforma dedicata che si trova nelle pagine del sito web del Comune di Siena al seguente indirizzo: http://serversu.comune.siena.it/frontoffice/default.asp?g_istatcomuni=I726 .

Una guida alla compilazione delle pratiche edilizie on-line è disponibile al seguente link: http://www.comune.siena.it/La-Citta/Territorio/S.I.T.-Sistema-Informativo-Territoriale/Pratiche-Edilizie-on-line .

Di seguito il modulo per la sottoscrizione digitale e presentazione telematica delle pratiche edilizie:

Si precisa inoltre che dal 1 marzo 2017 saranno accettati, in formato cartaceo, solo i documenti di completamento delle pratiche cartacee (per esempio: integrazioni varie, fine lavori, varianti finali). Nell'oggetto dovrà essere specificato che si tratta di “completamento di pratica cartacea”.

Al contrario le varianti in corso d’opera di pratiche edilizie cartacee, che si sostanziano in una nuova pratica edilizia, dovranno essere presentate tramite la piattaforma front-office/VBG/.

Le integrazioni e fine lavori correlate a pratiche inviate via PEC, dovranno pervenire esclusivamente tramite piattaforma front-office/VBG/.

L'agibilità, ai sensi dell' art. 24 del DPR 380/01, dovrà pervenire esclusivamente tramite la piattaforma front-office/VBG/.

Per quanto riguarda le pratiche PEC inviate precedentemente al 24 Ottobre 2016, se la procedura tramite la piattaforma front-office/VBG/ non permette i movimenti di trasmissione integrazioni e/o comunicazioni varie, saranno riattivate su semplice richiesta dell’utente o tecnico incaricato all’istruttore dello Sportello Unico che ha istruito la pratica.

Si ricorda che le pratiche edilizie (SCIA e permessi di costruire) aventi ad oggetto ampliamenti o nuove edificazioni dovranno essere correlate, da parte del tecnico progettista, del relativo modello ISTAT, seguendo la procedura indicata nel link seguente: https://indata.istat.it/pdc/

 

Ai sensi della Risoluzione n. 3/E del4/01/2011dell'Agenzia delle Entrate, avente ad oggetto: "Art. 25 del D.L.31 maggio 2010n. 78 - Ritenuta d'acconto sui pagamenti effettuati mediante bonifici per usufruire di deduzioni e detrazioni fiscali- oneri corrisposti ai Comuni",  al fine di evitare che i Comuni subiscano la ritenuta d'acconto sui pagamenti degli oneri di urbanizzazione, nell'effettuare il bonifico a favore del Comune relativo al pagamento degli oneri di urbanizzazionenon deve essere barrata la casellina relativa ai bonifici per agevolazioni fiscali."

 

Le voci elencate contengono informazioni utili attinenti le pratiche edilizie: