Servizio Prevenzione e Protezione - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Servizio Prevenzione e Protezione

 

Datore di Lavoro: Arch. Massimo Betti – Via di Città 81 - Siena

tel. 0577/292273

e-mail:  massimo.betti@comune.siena.it

 

Il Servizio di Prevenzione e Protezione, costituito in attuazione dell'art.31 del D.Lgs. 81/2008 è finalizzato all'attività di prevenzione e protezione dai rischi professionali dei lavoratori ed è composto da personale dipendente comunale.
Ai sensi dell'art. 32 del D.Lgs. 81/2008 il responsabile (RSPPdel Servizio e gli addetti (ASPP) devono possedere le capacità e i requisiti professionali previsti dallo stesso articolo e devono essere in numero sufficiente rispetto alle caratteristiche dell'azienda, disporre di mezzi e di tempo adeguati per lo svolgimento dei compiti loro assegnati e non possono subire pregiudizio a causa dell'attività svolta nell'espletamento del proprio incarico.

 

I Compiti del servizio di prevenzione e protezione (art.33 del DLgs 81/08) sono:

  • Individuare i fattori di rischio - Valutare i rischi - Individuare le misure per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro, (nel rispetto della normativa vigente sulla base della specifica conoscenza dell'organizzazione aziendale)
  • Elaborare, per quanto di competenza, le misure preventive e protettive e i sistemi di controllo di tali misure;
  • Elaborare le procedure di sicurezza per le varie attività aziendali;
  • Proporre ed organizzare i programmi di informazione e formazione dei lavoratori;
  • Partecipare alle consultazioni in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro, nonché alla riunione periodica, di fatto costituisce la prima interfaccia nei confronti dei Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) aziendali;
  • Fornire ai lavoratori le informazioni in materia dei rischi e della sicurezza
  • I componenti del SPP sono tenuti al segreto in ordine ai processi lavorativi di cui vengono a conoscenza nell'esercizio delle loro funzioni.
  • Il SPP è utilizzato dal datore di lavoro.

 

Il RSPPe gli ASPP assumono un ruolo strategico all’internodell’Amministrazione per:

  • Generare comportamenti corretti durante l'attività lavorativa;
  • Utilizzare in sicurezza strumenti, macchinari, sostanze chimiche, etc.;
  • Utilizzare correttamente i dispositivi di protezione individuale;
  • Far sì che la sicurezza degli operatori diventi parte integrante della pianificazione e programmazione aziendale;
  • Permettere che i cambiamenti prospettati dalle leggi possano divenire reali e non rimanere sulla carta;
  • Risolvere il conflitto vigente tra ciò che la legge impone e ciò che dovrebbe essere un bisogno naturale;
  • Favorire lo sviluppo di una cultura della sicurezza che possa divenire parte integrante del sistema di valori condiviso da tutti, portando il lavoratore a sentirsi inserito in un sistema affidabile, garante del suo benessere lavorativo.

 

 

Il SPP fa parte della Direzione Area della Città e del Territorio e dipende direttamente per gli aspetti gestionali dal Datore di Lavoro e svolge oltre alle competenze proprie, prima indicate, le seguenti attività:

 

  • manutenzione periodica di tutti i presidi per la prevenzione e lotta agli incendi di tutti gli immobili
  • manutenzione degli impianti di sollevamento presenti nei Teatri Comunali
  • aggiornamento e redazione dei Piani di Gestione delle Emergenze negli immobili comunali
  • attività di sorveglianza dell’attività svolta dai preposti durante le fasi di montaggio e smontaggio delle strutture allestite per il Palio di Siena.

 

Contatti:

Responsabile P.O. Giorgio Bossini  tel. 0577/292330 -    giorgio.bossini@comune.siena.it

Antonio Tizzani tel. 0577/292287 -  antonio.tizzani@comune.siena.it

fax 0577/292287