Affittare una palestra scolastica - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Affittare una palestra scolastica

L 'attuale normativa di legge consente l'utilizzazione degli edifici scolastici per attività che realizzino intenti sociali, di promozione culturale e sportiva in genere.

Tra le strutture che è possibile utilizzare con queste modalità vi sono le palestre.

Secondo quanto stabilito dalla legge, è il Comune, in accordo con le autorità scolastiche e attraverso un apposito regolamento, a coordinare la concessione degli spazi agli organismi richiedenti, siano essi enti, associazioni sportive o semplici gruppi di persone che si mettono insieme per attività motorio - sportive a livello amatoriale.

Anche solo per fare una partitina tra amici a basket, o a pallavolo.

Perciò chiunque può chiedere la concessione di uno o più turni settimanali di utilizzazione delle palestre scolastiche in orari extrascolastici, ovvero di norma dalle 18.00 alle 22.30 di ogni giorno feriale escluso il sabato.

La tariffa attualmente in vigore per l'uso delle palestre: Tozzi - Peruzzi - Pascoli - Cecco Angiolieri e Alfieri è di € 20,90 l'ora.

La tariffa attualmente in vigore per l'uso delle palestre: A. Ceccherini e P.A. Mattioli è di € 31,00 l'ora.

Occorre inoltrare richiesta sul modello riportato in allegato, che può anche essere ritirato presso l'Ufficio Sport del Comune di Siena (indirizzi e numeri telefonici alla sezione "Istituzioni sportive e Associazionismo"). Se lo richiederete, lo stesso Ufficio provvederà a inviarvelo per posta, via fax o e-mail.

La richiesta deve essere inviata entro il 30 luglio di ogni anno, per la successiva stagione sportiva ottobre - giugno.