Con il “Siena Basket” 15 piccoli ambasciatori delle tre formazioni cestistiche cittadine partono alla conquista di Matera - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Con il “Siena Basket” 15 piccoli ambasciatori delle tre formazioni cestistiche cittadine partono alla conquista di Matera

Dal proficuo incontro delle tre società cestistiche cittadine nasce “Siena Basket”, la formazione di categoria Aquilotti (classe 2003) che parteciperà al torneo internazionale di minibasket in programma, a Matera, dal 22 al 28 giugno prossimi.

La sinergia tra Mens Sana, Costone e Virtus è stata presentata stamani in conferenza stampa dall’assessore allo Sport, Leonardo Tafani e dai presidenti Piero Ricci, Patrizia Morbidi e Fabio Bruttini, insieme a Sergio Battestin, coordinatore e accompagnatore della formazione.<<Un incontro dal profondo significato simbolico – ha introdotto l’assessore Tafani – che rende merito alle nostre tre società e dà onore ai piccoli della formazione che andranno a questo importante torneo a rappresentare Siena. Visto che proprio Matera è una delle altre città candidate al titolo di capitale europea della Cultura 2019, avete anche un onere: quello di tornare vincitori>>.

Con maglie rigorosamente bianconere, fornite dall’amministrazione comunale con inevitabile richiamo alla Balzana e al logo di Siena 2019, e una rosa di 15 giocatori e 3 istruttori equamente suddivisi tra le tre società, “Siena Basket” cercherà di conquistare l’ambito titolo della manifestazione ormai giunta alla sua XXII edizione, che vedrà sfidarsi ben 48 squadre di tutto il mondo.

<<Un progetto bellissimo – ha aggiunto Sergio Battestin – che auspichiamo di portare avanti anche nei prossimi anni. Un’iniziativa di natura sportiva e tecnica, ma anche dal valore sociale, come abbiamo già potuto constatare sin dai primi contatti di conoscenza e amicizia tra i ragazzi delle varie rappresentative>>.Guido Berardi, Federico Bocci, Jacopo Carpitella, Tommaso Cortigiani, Tommaso D’Aubert, Niccolò Di Leo, Tommaso Francia, Mattia Gallorini, Bruno Ialongo, Pietro Mariottini, Giacomo Picchi, Elia Seneca, Daniele Speri, Giacomo Valeri, Edoardo Zaccaria: questi i nomi dei 15 piccoli ambasciatori del basket senese che saranno accompagnati, oltre che da Battestin, dagli istruttori Stefano Zacchei, Gianni Marzocchi, Filippo Papi.

All’unisono i presidenti delle tre società sportive sulla rilevanza della sinergia attivata e sull’importanza dello sport di base: <<Un’iniziativa che apre nuovi scenari per il basket senese e che premia chi fa sport di base con passione e costanza quotidiani>>.