LE VOCI DI DENTRO - Comune di Siena

Skip to main content
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

LE VOCI DI DENTRO

di Eduardo De Filippo

Le-voci-di-dentro

 

regia Toni Servillo

con Toni Servillo, Peppe Servillo,Gigio Morra, Betti Pedrazzi

scene Lino Fiorito

costumi Ortensia De Francesco

luci Cesare Accetta

suono Daghi Rondanini

aiuto regia Costanza Boccardi

foto di scena Fabio Esposito

 

produzione Teatri Uniti / Piccolo Teatro di Milano-Teatro d’Europa / Teatro di Roma

 

 

 

 

 

 

Ci sono molti modi per fare teatro civile, cosiddetto “d’impegno”. Uno di questi modi, senza dubbio, lo ha scelto da molti anni Toni Servillo, che nonostante i suoi continui impegni cinematografici, non abdica alla missione di girare in lungo e largo l’Italia dei teatri con spettacoli di altissimo valore artistico. Dopo una trionfale tournèe internazionale con il Goldoni della Villeggiatura, ecco adesso tornare in scena uno dei più intriganti ed enigmatici capolavori di Eduardo De Filippo. Quasi un thriller dell’anima, un Alfred Hitchcock teatrale in cui non distinguiamo il confine fra sogno e realtà, visione ed esperienza: l’uccisione di un amico, sognata dal protagonista Alberto Saporito, innesta un vortice di sospetti e di violente accuse, in quella che Servillo stesso ribattezza “un’atomizzazione della coscienza sporca”. Se si aggiunge che la commedia di Eduardo ha per sfondo lo sfacelo morale dell’Italia del dopoguerra è chiaro che ogni altra parola diventa superflua: Servillo porta in scena il nostro tempo, la nostra incertezza, la nostra cattiveria di un Occidente al tracollo.

 

durata: 1h 45'

 

Teatro dei Rinnovati - da martedì 28 a giovedì 30 gennaio ore 21.15

 

INFO BIGLIETTI

PREVENDITA TELEFONICA TRAMITE CALL CENTER tel. 0577 292614 - 15 (dal lunedì al venerdì, con orario 9.30/12.30).
Non è possibile prenotare tramite call center nei giorni di apertura della biglietteria del teatro.

VENDITA DIRETTA presso la Biglietteria del Teatro dei Rinnovati
lunedì 27 gennaio dalle ore 17 alle ore 20
martedì 28, mercoledì 29, giovedì 30 gennaio  dalle ore 16 fino all'inizio dello spettacolo
Prenotazioni telefoniche negli stessi giorni ed orari di apertura della biglietteria, tel. 0577 292265 (priorità alla fila in botteghino).
I diversamente abili potranno accedere alla biglietteria del Teatro dall'ingresso di Piazza del Mercato. 

 

Aggiornamento del  21/01/2014: per questo spettacolo sono terminate le disponibilità on line e in prevendita, sarà possibile solo l'acquisto diretto in biglietteria negli orari sopra indicati.