DON CHISCIOTTE - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

DON CHISCIOTTE

foto-Don-chisciotte-giusta

balletto in un prologo e tre atti ispirato al romanzo di M. de Cervantes

 

musica Ludwig Minkus

 

coreografia M. Petipa, A. Gorsky

 

libretto Marius Petipa

 

scene e costumi Lev Solodovnikov

 

corpo di ballo e solisti del Russian National Ballet diretto da Sergej Radchenko

 

 produzione Russian National Ballet / Live Arts Management

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il balletto, uno dei più belli e più coinvolgenti tra le pièce del IXX secolo, narra la storia di Don Chisciotte, eccentrico gentiluomo di campagna, che si ritiene legittimo successore dei cavalieri erranti medievali e nel contempo sogna la sua nobile dama Dulcinea, per la quale combatterà le sue battaglie. Tra avventure, innamorati e peripezie, le movenze “spagnoleggianti” raccontano la storia di gente comune impegnata nella ricerca della felicità quotidiana.
Tra le versioni più famose del balletto spicca quella creata dal coreografo Marius Petipa, impareggiabile Maître de Ballet dei Balletti Imperiali dello Zar a San Pietroburgo, e dal compositore austriaco Léon Minkus. Petipa montò il balletto per il Teatro Bolshoi a Mosca su commissione. La produzione debuttò il 26 ottobre 1869 ed ebbe un successo eclatante. In seguito Petipa allestì il balletto con una produzione più opulenta e grandiosa per i Balletti Imperiali di San Pietroburgo, con debutto il 21 novembre 1871.
Alexander Gorsky adattò successivamente il balletto per il teatro russo nel 1900, rimpiazzando la produzione originale di Petipa del 1871. Per la produzione del 1900 il compositore Anton Simon scrisse anche una musica nuova: una variazione per la Regina delle Driadi (un personaggio creato da Gorsky), una danza per le amiche della Regina delle Driadi e una danza spagnola per l’ultima scena.
Un balletto energico, romantico e dolce, adatto a tutti: il corpo di ballo e i solisti del Russian National Ballet non potranno che renderlo ancor più magico. 

durata: 2h

Teatro dei Rinnovati - martedì 4 febbraio 2014 ore 21.15

 

INFO BIGLIETTI

Dal 20 NOVEMBRE:
PREVENDITA TELEFONICA TRAMITE CALL CENTER tel. 0577 292614 - 15 (dal lunedì al venerdì, con orario 9.30/12.30).
Non è possibile prenotare tramite call center nei giorni di apertura della biglietteria del teatro.
ON-LINE su www.comune.siena.it - servizi on line - biglietteria

VENDITA DIRETTA presso la Biglietteria del Teatro dei Rinnovati
lunedì 3 febbraio dalle ore 17 alle ore 20
martedì 4 febbraio dalle ore 16 fino all'inizio dello spettacolo
Prenotazioni telefoniche negli stessi giorni ed orari di apertura della biglietteria, tel. 0577 292265 (priorità alla fila in botteghino).

I diversamente abili potranno accedere alla biglietteria del Teatro dall'ingresso di Piazza del Mercato.