BARBARI - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

BARBARI

Teatro dei Rozzi

domenica 26 febbraio – ore 17.00

 

 

BARBARI

ispirato al romanzo Aspettando i Barbari di John Maxwell Coetzee

regia Silvia Franco

azioni coreografiche Fabrizio Pezzoni

con Silvia Franco, Fabrizio Pezzoni, Andrea Carnevale

azioni coreografiche Fabrizio Pezzoni

live sound Gea Brown

scena Luca Baldini

costumi Marco Caboni

luci Antonella Colella

foto Daniela Neri

produzione laLut  / Zooteatro

 

Lo spettacolo Barbari è un indagine sull’empatia o meglio sulla sua assenza.

Un percorso nell'animo umano raccontato attraverso l'indagine introspettiva di un magistrato di un impero non meglio definito, funzionario di una tranquilla cittadina di frontiera. La vita è scombussolata all'improvviso dall'arrivo degli ispettori militari dalla "capitale". Ed è proprio lì, sulla linea di confine che si attende il nemico, il barbaro devastatore della ordinata e ricca civiltà imperiale. Barbari è un’indagine sul binomio umanità-mostruosità; sul limite fra società “civile” e società “barbara”. Meglio ancora, Barbari nasce dalle crepe, dalle incrinature, dalle fragilità e dalle ipocrisie della cosiddetta società civile. Lo spettacolo è diviso in tre quadri:Bellezza, Crudeltà, Tortura. I personaggi si muovono tutti insieme come in un sogno: sono ombre, simboli di umanità dove è difficile cogliere la differenza tra la vittima e il torturatore.

durata: lo spettacolo debutta nel corso della stagione

 

Info vendita biglietti

Biglietteria Teatro dei Rozzi, piazza Indipendenza 15
sabato 25 febbraio   dalle 17 alle 20 / domenica 26 febbraio dalle 15  fino ad inizio spettacolo

biglietti
posto unico non numerato
intero € 8
ridotto € 5 over 65 anni, soci Unicoop Firenze, under 26 anni, allievi scuole di danza e di teatro