Terminati i lavori che hanno portato al recupero del muro pericolante di Villa Patrizia - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Terminati i lavori che hanno portato al recupero del muro pericolante di Villa Patrizia

Sono terminati i lavori che hanno portato al recupero del muro pericolante di Villa Patrizia. A presentare la fine dei lavori in via Fiorentina la Giunta comunale quasi al completo ed il Comandante della Polizia Municipale Cesare Rinaldi per sottolineare la volontà di questa Amministrazione di realizzare interventi che portino un servizio ed un beneficio immediato alla città.

“Erano troppi anni che il cantiere creava un ingombro nella carreggiata – ha spiegato l'assessore ai lavori pubblici Massimo Sportelli - creando evidenti rischi per le auto in transito e per i pedoni – Questo era un problema che volevamo risolvere e ci siamo impegnati per trovare una soluzione. Per questo ringrazio a nome dell'Amministrazione tutta la macchina comunale, la curatela fallimentare ed i vari giudici che si sono succeduti in questa vicenda”.

Il sindaco Luigi De Mossi aveva personalmente scritto al curatore per sollecitare questo tipo di intervento ed è stata la curatela ad individuare e pagare la ditta che ha effettuato i lavori.

La strada da oggi, dopo quasi 5 anni, è tornata normalmente percorribile e nel corso della notte, per non dover così bloccare il traffico, verrà rifatta la segnaletica orizzontale.

Via Fiorentina, una delle strade di accesso alla città torna così finalmente pienamente fruibile in piena sicurezza.

 

Portavoce del Sindaco