La mostra KOSI - IL BENE COMUNE nel complesso S. Marco dal 18 maggio al 16 giugno - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

La mostra KOSI - IL BENE COMUNE nel complesso S. Marco dal 18 maggio al 16 giugno

La mostra di artisti sud-coreani KOSI - IL BENE COMUNE, dopo l’appuntamento tenutosi lo scorso anno in Fortezza Medicea, torna nuovamente a Siena, il prossimo 18 maggio negli spazi del Complesso San Marco (via S. Marco, 90), arricchita con opere di artisti senesi e internazionali. L’inaugurazione, aperta al pubblico, è fissata per le ore 17,30 con gli interventi di Margherita Anselmi Zondadari e Francesco Ricci. Una collettiva di grande fascino dislocata sia all’interno della Chiesa di S. Marta, dove ha trovato sede definitiva la collezione di ceramiche donate al Comune di Siena dai dieci artisti coreani, sia negli spazi adiacenti, nella sagrestia e nella Sala della cisterna. <<Il titolo dell’allestimento, curato dell’architetto Margherita Terrosi in collaborazione con la Ditta Farmobili – come spiega Fabio Mazzieri, nella sua duplice veste di curatore, insieme a Jeong Sang Sin, e artista espositore – è stato scelto dagli stessi coreani per testimoniare come l’ “Allegoria del Buon Governo” di Ambrogio Lorenzetti sia considerata, a livello mondiale, come massima aspirazione alla Pace e all’Arte. Le numerose opere presenti, realizzate con varie tecniche, dalla pittura alla scultura, dalla fotografia a creazioni in metallo ed altri elementi, creano suggestioni di fascinazione all’interno di ambienti già di per sé ricchi di storia, testimonianze e memorie>>. KOSI - IL BENE COMUNE diventa, dunque, un messaggio culturale multietnico capace, per la forza stessa insita nella creatività umana, di superare, attraverso l’arte e la sua condivisione, differenze culturali, politiche e religiose. <<Perché l’arte – evidenzia Mazzieri - può e deve avere la funzione di indicare la via che può unire popoli e promuovere strategie politiche e culturali>>. Gli artisti coinvolti nel progetto espositivo sono: Sabrina Lauriston, Fabio Mazzieri, Back Young Mok, Lee Hyun Joo, Marcella Ancilli, Maria Kim, Monica Putti, Laura Tondi, Pier Giorgio Balocchi, Enzo Gambelli, Alessandro Grazi, Luca Betti, Neil Tekowski, Renzo Lulli, Sinta Tantra, Franca Marini, An Ju Ok, Lee Ji Hie, Kim Ga Hee, Choi Myung Sik, Choi Jae, Chae In Hwa, Moon Sang Hui, Ham Yeon Ju. L’allestimento, ad ingresso libero, resterà aperto tutti i giorni in orario 15,30-18,30 fino al 16 giugno.

Ufficio Stampa Comune di Siena