Il Consiglio approva la variazione al programma triennale dei lavori pubblici 2019-2021 e l'elenco annuale dei lavori 2019 - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Il Consiglio approva la variazione al programma triennale dei lavori pubblici 2019-2021 e l'elenco annuale dei lavori 2019

L'assemblea consiliare ha approvato, nella seduta odierna, la variazione del programma triennale dei lavori pubblici 2019-2021 e l'elenco annuale 2019. L'assessore ai Lavori Pubblici Massimo Sportelli ha spiegato come <<l'Amministrazione ha ritenuto necessario inserire nel documento alcuni interventi che rientrano nei propri obiettivi strategici, aggiornandolo nel rispetto degli indirizzi programmatici>>. Si tratta, per il 2019, dei lavori di restauro e consolidamento strutturale del ponte di Ravacciano (300mila euro); interventi di stamponatura della Quadreria di Palazzo Pubblico per la valorizzazione del Museo Civico (impianti, restauro e ricollocazione delle opere) per un importo di 76mila euro. Nel 2020 sono in programma il restauro delle facciate e la riqualificazione degli impianti di climatizzazione del Complesso museale Santa Maria della Scala per una spesa di 2milioni di euro. Mentre per il 2021 è stata inserita la realizzazione delle infrastrutture viarie nell'area intercomunale Siena nord, con il collegamento della strada Fiume-Fontebecci per un importo di 2 milioni e 700mila euro. Sempre in agenda per il 2021 gli interventi di edilizia residenziale sperimentale, servizi e opere di urbanizzazione inseriti nel recupero urbano dei Contratti di quartiere di San Miniato, che riguardano la deviazione di via Berlinguer e la conseguente trasformazione di piazza della Costituzione. Costo 1 milione di euro. Il recupero e restauro della strada interna e di nuovi spazi espositivi al Santa Maria della Scala mantiene l'importo complessivo di 5 milioni e 60mila euro, ma con una maggiore spesa di 400mila euro a carico del Comune, anziché della Regione Toscana. L'adeguamento sismico alla scuola dell'infanzia di Costalpino, di proprietà comunale, passa a un totale di 190mila euro (aumentato di 50mila euro); mentre gli interventi servizi e opere a San Miniato, in particolare la riqualificazione funzionale di piazza della Costituzione passa a 150mila euro. Mentre la realizzazione di un marciapiede/percorso pedonale dalle curve de “Il Tondo” fino ai Due Ponti l'importo totale si assesta su 150mila euro. I lavori di ripristino in sicurezza pedonale e veicolare di un tratto di strada di Scacciapensieri e la razionalizzazione della fruibilità all'istituto “B. Ricasoli” ammontano a 500mila euro. Per la connessione della viabilità tra piazza Maestri del Lavoro e via B. Marzi, a completamento delle opere di urbanizzazione per la mobilità interna lungo viale Toselli, l'importo è di 600mila euro. Infine la sistemazione e l'adeguamento per accessibilità del percorso pedonale del parcheggio “Il Duomo” in S. Marco con un investimento è previsto un investimento di 50mila euro.

Ufficio Stampa Comune di Siena