Al via l'asta pubblica per la vendita di undici immobili di proprietà comunale - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Al via l'asta pubblica per la vendita di undici immobili di proprietà comunale

 

Nove abitazioni e un magazzino nel territorio comunale, oltre a un terreno in località San Giusto (Murlo), in dismissione da parte del Comune di Siena.
Fino a mercoledì 11 dicembre, sarà possibile presentare proposte per l’aggiudicazione degli 11 immobili attraverso un’asta pubblica, con il metodo delle offerte segrete in aumento sul prezzo base stabilito.
Il bando integrale, le planimetrie e le fotografie dei beni in vendita sono in pubblicazione, da lunedì prossimo, 11 novembre, su questo sito presso questa pagina; al Servizio Demanio e Patrimonio immobiliare (Casato di Sotto, 23 - III piano) sono inoltre disponibili i fascicoli degli atti tecnici e amministrativi di ogni lotto.
Le offerte dovranno essere compilate su carta legale, con marca da bollo da 16 euro, datate e sottoscritte con firma leggibile per esteso e indicare l’importo proposto in cifre e lettere, oltre alle generalità delle persone fisiche o giuridiche che le presentano; inserite in busta chiusa controfirmata sui lembi di chiusura con l’indicazione del mittente e la dicitura “Offerta per l’asta pubblica relativa alla dismissione degli immobili di proprietà comunale - scadenza 11/12/2013”, con il riferimento allo specifico numero di lotto.
Sono inoltre richiesti: un deposito cauzionale del 10% del prezzo base di ciascun lotto; una dichiarazione attestante la presa visione dell’offerta e del relativo fascicolo tecnico-amministrativo, nonché la conoscenza delle condizioni del bene; un’autocertificazione della persona fisica o del soggetto giuridico.
Tutta la documentazione dovrà essere presentata al Comune di Siena - Servizio Gare e Appalti - via di Città, 81 - 53100 Siena, entro le ore 10 di mercoledì 11 dicembre in un plico sigillato con ceralacca, o striscia di carta incollata, o nastro adesivo trasparente, controfirmato sui lembi di chiusura e con l’indicazione del mittente e la dicitura “Offerta per l’asta pubblica relativa alla dismissione degli immobili di proprietà comunale - scadenza 11/12/2013”, con il riferimento allo specifico numero di lotto.
Una volta ricevuta, tramite notifica, la comunicazione di aggiudicazione, l’interessato dovrà versare una caparra nella misura del 15% del prezzo entro 30 giorni e, entro 90, stipulare il rogito notarile. Tutte le spese e le imposte relative al contratto di compravendita, nonché gli oneri per gli aggiornamenti catastali, saranno sostenute dall’acquirente.
Per ulteriori informazioni, prendere visione del bando integrale o contattare l’Ufficio tecnico del Servizio Demanio e Patrimonio immobiliare ai numeri 0577 292475-476-327.