Progetto: parliamo di droga - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Progetto: parliamo di droga

0001-1

 

 

Dopo il successo dello scorso anno, il Comune di Siena – Assessorato alle Politiche Giovanili - Direzione Affari Generali ripropone, il giorno 22 maggio 2018 alle ore 17:00, un nuovo incontro per i genitori. Enrico Comi, autore del libro autobiografico stupefatto, parlerà sul tema: "..avevo 14 anni, la droga molto più di me..."

 

Il dibattito si terrà presso l'aula magna dell'istituto Bandini di Siena, in via Cesare Battisti 11, con la collaborazione della associazione Candido. Parteciperanno anche gli insegnanti delle scuole coinvolte nel progetto, che hanno approfondito l'argomento in classe con la lettura del libro prima e poi con l'incontro diretto tra l'autore e gli studenti. 

La cittadinanza tutta è invitata a partecipare

 

Breve descrizione evento:

 

 

La  prevenzione e la giusta conoscenza delle droghe e dei loro effetti, è sapientemente testimoniata da un ex tossicodipendente, Enrico Comi, che da anni ha superato il problema dipendenza ma riporta ancora su di sè i danni irreversibili di salute. Il suo modo di proporsi e il suo mettersi in gioco sa captare gli ascoltatori, con parole semplici, con nozioni corrette e con un  linguaggio efficace e comunicativo.

La sua lezione-dibattito verte principalmente sulla spiegazione dei tipi di droga in commercio e in uso presso i giovani, sul concetto sbagliato di: " smetto quando voglio", sulle sofisticazioni dannose delle droghe, sulla differenza tra cannabis, hashish e marijuana.  

E' sicuramente un utile strumento per i docenti che vivono a stretto contatto quotidiano degli studenti perchè possano stare loro vicini, ai genitori perchè possano meglio comprendere e aiutare i loro figli, alla cittadinanza per capire che la prevenzione è il modo migliore per vivere in una città libera dalle dipendenze.