IL POPOLO - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Comune di Siena
 

IL POPOLO

Contrade-e-Siena

La Contrada, oltre che dal suo territorio dai precisi confini, è rappresentata anche da tutto un POPOLO.

La popolazione della Contrada è formata da CONTRADAIOLI, cioè da persone che appartengono tradizionalmente per ...

...LUOGO d nascita: sono membri di quella Contrada quanti nascono nel suo territorio. Essi sono detti "nativi" e restano appartenenti alla Contrada anche se si trasferiscono fuori dal rione che li ha visti nascere.

...DISCENDENZA: sono appartenenti ad una Contrada i cosiddetti "geniali", cioè i bambini nati da genitori di estrazione contradaiola in un luogo che "non fa" Contrada. Il destino del bambino nato ad genitori di Contrade diverse è solitamente deciso dai genitori stessi, talvolta non senza accese discussioni.

...SIMPATIA: è il criterio più moderno e consente, a coloro i quali non rientrano nelle precedenti categorie, di scegliere per affinità una Contrada, e farsi membri definiti di essa, pagando il protettorato, frequentando la sede ed impegnandosi fattivamente nelle attività contradaiole.

 

 

BATTESIMO CONTRADAIOLO

Battesimo-Contradaiolo

Un'istituzione abbastanza recente è il BATTESIMO CONTRADAIOLO, adottato per la prima volta dalla Contrada della Chiocciola nel 1949.

Questo rito consiste nell'aspergere il futuro contradaiolo con l'acqua che sgorga dalla fontanina esistente nel territorio della Contrada. Il Priore, in qualità di massima autorità, consacra il bambino (in alcuni casi anche gli adulti) pronunciando la formula rituale del battesimo tra il rullo dei tamburi e lo sventolio festoso delle bandiere.

In ricordo del battesimo, ad ogni piccolo contradaiolo è rilasciata una pergamena e gli viene fatto dono del fazzoletto della Contrada.