Festa Titolare - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Festa Titolare

Tutti gli anni, per la ricorrenza del Santo Patrono, ogni Contrada fa festa grande in chiesa e nel rione.

Le FESTE TITOLARI si svolgono in modo solenne. Le strade sono illuminate, si suonano le campane, si ricevono i rappresentanti delle Contrade "alleate", le cui bandiere sono esposte in Chiesa o sventolano lungo la via principale del rione assieme a quella della Contrada celebrante. L'avvenimento è stabilito da un preciso calendario. Se l'anniversario coincide con un giorno feriale, si va al sabato e alla domenica successiva.

La sera della vigilia è riservata al SOLENNE MATTUTINO nella chiesa splendidamente addobbata e illuminata a festa. Insieme ai capi della Contrada vi assistono i Priori delle Contrade aggregate, a cui sono riservati appositi stalli parati. Le celebrazione della funzione religiosa è affidata al Correttore, aiutato da diversi sacerdoti, che cantano il vespro solenne della Madonna. Al termine i fedeli baciano la reliquia del Santo Patrono; poi un paggio offre un omaggio floreale al priore, ai sacerdoti ed agli ospiti. Segue un rinfresco. Intanto nel rione, illuminato da braccialetti intagliati e dipinti appesi alle facciate delle case, comincia la festa popolare.

La domenica è riservata all'uscita dell'intera comparsa per il cosiddetto GIRO. Un centinaio tra alfieri e tamburini in costume percorre le strade della città rendendo omaggio con una sbandierata ai propri appartenenti e alle Contrade amiche. Alla cittadinanza viene distribuito un sonetto celebrativo in onore del Santo e della Contrada. A sera vi è il corteo di rientro della comparsa dal GIRO; una banda allieta la parata, suonando l'inno ufficiale.

Altro momento significativo dei festeggiamenti domenicali è il BATTESIMO Contradaiolo.

Per tutta la durata della festa, infine, la Contrada tiene aperte le sue sale ai visitatori.

Le date delle feste delle 17 contrade:
26 aprile: Valdimontone - Madonna del Buon Consiglio 29 aprile: Oca - Santa Caterina da Siena 29 aprile: Drago - Santa Caterina da Siena 1a domenica di giugno: Giraffa - Visitazione di Maria SS.ma 13 giugno: Civetta - Sant'Antonio da Padova 13 giugno: Tartuca - Sant'Antonio da Padova 24 giugno: Leocorno - S. Giovanni Battista 29 giugno: Chiocciola - SS. Apostoli Pietro e Paolo 2 luglio: Bruco - Visitazione di Maria SS.ma 2 luglio: Onda - Visitazione di Maria SS.ma 25 luglio: Torre - S. Giacomo Apostolo 7 agosto: Nicchio - S. Gaetano da Thiene 15 agosto: Selva - Assunzione della B.ta Vergine 16 agosto: Lupa - S. Rocco Confessore 24 agosto: Istrice - S. Bartolomeo Apostolo 29 agosto: Pantera - S. Giovanni Decollato 12 settembre: Aquila - S. Nome di Maria