Father and son - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Comune di Siena
 

Father and son

da martedì 13 a giovedì 15 febbraio - ore 21.15

Father-and-son-N1-ph-Bepi-Caroli

Father and son

 

Claudio Bisio

Father and son

di Michele Serra
e con i musicisti Laura Masotto violino e Marco Bianchi chitarra
regia Giorgio Gallione
scene e costumi Guido Fiorato
musiche Paolo Silvestri
ispirato a Gli Sdraiati e Breviario comico
produzione Teatro dell’Archivolto

 

 

 

 

 

 

Father and son racconta il rapporto padre/figlio radiografato senza pudori e con un linguaggio in continua oscillazione tra l'ironico e il doloroso, tra il comico e il tragico. È una riflessione sul nostro tempo inceppato e sul futuro dei nostri figli, sui concetti - entrambi consumatissimi - di libertà e di autorità, che rivela in filigrana una società spaesata e in metamorfosi, ridicola e zoppa, verbosa e inadeguata. Una società di "dopo-padri", educatori inconcludenti e nevrotici, e di figli che preferiscono nascondersi nelle proprie felpe, sprofondare nei propri divani, circondati e protetti dalle loro protesi tecnologiche, rifiutando o disprezzando il confronto. Nasce così un monologo interiore - un testo di grande forza emotiva e teatrale, comica ed etica al tempo stesso – col quale Claudio Bisio si confronta. La forza satirica di Serra si alterna a momenti lirici e struggenti, con la musica in continuo dialogo con le parole.

durata: 1h 30’

 

Claudio Bisio protagonista di un monologo di grande forza emotiva e teatrale fa una riflessione sul nostro tempo e sul rapporto padre/figlio, senza pudori e con un linguaggio che oscilla tra l'ironico e il doloroso, tra il comico e il tragico.

 

Biglietti  online   e in vendita telefonica ( tel 0577 292615/14- lun/ven 9.30/12.30), esclusi i giorni di apertura della biglietteria del Teatro

Vendita diretta presso il Teatro dei Rinnovati ( info in orari di apertura tel. 0577 292265)
lunedì 12 febbraio dalle 17 alle 20
martedì 13, mercoledì 14 e giovedì 15 febbraio dalle 16 fino all’inizio dello spettacolo