CINEFORUM RINNOVATI - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

CINEFORUM RINNOVATI

Rassegna di film sulle derivazioni cinematografiche della stagione del Teatro dei Rinnovati

a cura di Tommaso Capecchi - Auditorium della Scuola Superiore Santa Chiara

 

giovedì 16 gennaio, ore 16.30
Eva contro Eva di Joseph L. Mankiewicz, 1950, U.S.A., 138’
Ispirato al romanzo di Mary Orr The Widsdom of Eve del 1946, il film ci riporta uno dei più profondi spaccati del mondo
del teatro.

giovedì 23 gennaio, ore 16.30
Il servo di Joseph Losey, 1963, Inghilterra, 112'
Forse i rapporti di classe non sono mai stati affrontati con un’interpretazione così lucida. La sceneggiatura di Harold
Pinter costringe i rapporti dei personaggi in dinamiche impreviste e al contempo brutali.

giovedì 30 gennaio, ore 16.30
Le voci di dentro di Eduardo De Filippo, 1948, Italia, 150'
videoregistrazione della commedia in tre atti di Eduardo De Filippo. Oscilliamo fra sogno e realtà.

giovedì 6 febbraio, ore 16.30
Carmen Story di Carlos Saura, 1983, Spagna, 102'
Un gruppo di ballerine e ballerine stanno cercando di riadattare Merimée. E proprio all’interno delle loro dinamiche
professionali e non, si ricrea un micro mondo parallelo all’opera.

giovedì 13 febbraio, ore 16.30
Don Chisciotte di Orson Welles, di Orson Welles, Jesus Franco, Javier Mina, Spagna, 1992, 110'
Film incompiuto del grande maestro dopo quattordici anni di riprese. Jesus Franco, che collaborò con Welles, concluse
il film montandolo e quindi finendolo.

giovedì 20 febbraio, ore 16.30
Puccini e la fanciulla di Paolo Benvenuti, 2008, 84'
L’opera più recente dell’allievo di Roberto Rossellini in perfetta linea con la poetica e i precetti del maestro.

giovedì 27 febbraio, ore 16.30
Bianciardi! di Massimo Coppola, 2008, Italia, 60'
Dal finestrino di una vecchia Fiat, ciò che resta di un’epoca o semplicemente, ciò che se ne è andato o ciò che non è
stato risolto.

 

giovedì 6 marzo, ore 16.30 *
Cesare deve morire dei Fratelli Taviani, 2012, Italia, 76'
Dal carcere romano di Rebibbia i F.lli Taviani propongono uno Shakespeare in grado di rendere giustizia alla marginalità
di vite docili e rinchiuse.

*Questa proiezione viene effettuata presso l'Auditorium dell'Università per Stranieri di Siena, piazza Carlo Rosselli 28 

 

 

 INIZIATIVE AD INGRESSO LIBERO