“Siena for Kids”: - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Comune di Siena
 

“Siena for Kids”:

Un progetto del Comune di Siena per vivere la città con visite guidate, itinerari divertenti, giochi a misura di bambino

Nasce “Siena for Kids”: nuovo progetto di attrattività turistica per bambini e famiglie

Si inizia con la Fattoria in Fortezza per scoprire gli animali e gli antichi mestieri con laboratori e spettacoli

Sette mesi di eventi a misura di bambini e famiglie che viaggiano con i più piccoli. Nasce “Siena for Kids”: il nuovo progetto di attrattività e promozione turistica del Comune di Siena che organizza e raccoglie, in un unico calendario, le opportunità che la città offre ai bambini, ai ragazzi e ai loro genitori. Da settembre 2016 e fino a marzo 2017, Siena propone visite guidate, itinerari, laboratori, spettacoli, giochi e racconti per far vivere esperienze sempre diverse, alla scoperta e riscoperta della città attraverso attività ludiche, culturali e artistiche. Il progetto è stato presentato oggi, mercoledì 20 luglio, nel corso di una conferenza stampa a cui hanno partecipato: Bruno Valentini, sindaco di Siena; Sonia Pallai, assessore al turismo Comune di Siena; Ilaria Dalla Riva, responsabile Direzione Risorse Umane, Organizzazione e Comunicazione di Banca Mps; Martina Dei, rappresentante Federagit; Michele Occhioni, rappresentante Centro Guide Siena e AGT ed Ernesto Benini, associazione Transumando.

Fattoria in Fortezza, A piccoli passi, #SienaFrancigenakids, Orto Botanico. Il progetto Siena for Kids’”è composto, tra gli altri eventi, da cinque macro iniziative: “Nella vecchia fattoria", evento inaugurale dedicato alla natura e agli animali che si terrà nella Fortezza Medicea (17 e 18 settembre); “A piccoli passi”, un calendario di visite guidate, in chiave ludica, alla scoperta della Pinacoteca e dei tesori di Siena (dal 30 ottobre 2016 al 26 marzo 2017); #SienaFrancigenaKids, il trekking urbano per under 14, accompagnati dalla Balia Gioconda alla scoperta del Santa Maria della Scala e del tratto urbano della Via Francigena (dal 10 dicembre al 25 febbraio 2017); “Esploriamo l’Orto Botanico”, un programma di laboratori, visite guidate e itinerari alla scoperta delle piante e dei segreti custoditi all’interno dell’Orto Botanico di Siena e “Alla scoperta del Museo di Storia Naturale dell’Accademia dei Fisiocritici”, un calendario di visite, laboratori didattici e dimostrazioni scientifiche.

A settembre la campagna arriva in città con “Nella vecchia fattoria”. “Siena for Kids”, organizzato dal Comune di Siena, sarà inaugurato con un divertente tuffo nel passato non troppo lontano, per rivivere le tradizioni della campagna nel centro storico di Siena. Sabato 17 e domenica 18 settembre, la Fortezza Medicea si trasformerà in una vera e propria fattoria, dove i più piccoli potranno conoscere da vicino gli animali e la vita della campagna. Dalle ore 9 di sabato 17 settembre e fino alle ore 19 di domenica 18 settembre, a ingresso gratuito, si spalancheranno le porte della “Vecchia Fattoria”, un vero e proprio ‘villaggio – accampamento’ formato da 10 tende con animali e butteri. L’antica Fortezza sarà il ‘cuore pulsante’ di eventi, spettacoli e iniziative didattiche per far rivivere ai più piccoli le attività tradizionali del mondo rurale.

A ‘scuola’ per scoprire da vicino gli animali e gli antichi mestieri. Nei due giorni sarà possibile visitare il campo con gli animali per conoscere da vicino i butteri, la loro storia e i costumi di questo mestiere dalle radici antiche. Nel corso del weekend sarà approfondito il legame con gli animali, grazie alle dimostrazioni di lavoro dal vivo sul bestiame. Il villaggio resterà aperto dalle ore 9 alle ore 22 di sabato 17 e dalle ore 9 alle ore 19 di domenica 18 settembre per conoscere cavalli, puledri, vacche, animali da cortile, muli e pecore. Sarà possibile, inoltre, scoprire tutti i segreti del mestiere del buttero, partecipando alle prove pratiche di uso della lacciara, imparando a costruire una sella o a bardare un cavallo.

Spettacoli, itinerari e iniziative per vivere la campagna. La storia e le tradizioni della campagna e dell’antico rito che rievoca la migrazione stagionale di greggi, mandrie e pastori verso pascoli collinari o montani, saranno al centro di veri e propri spettacoli dove i butteri daranno prova della loro abilità con le dimostrazioni di conduzione del bestiame. Sabato 17 settembre si svolgerà un doppio show alle ore 18 e alle ore 21, mentre domenica 18 settembre i butteri si esibiranno alle ore 18. Nel corso dei due giorni, all’interno della Fortezza Medicea, sarà inoltre possibile osservare il lavoro di artigiani, conoscere antichi mestieri, ormai scomparsi e assistere agli spettacoli di falconeria. Sabato 17 e domenica 18 settembre infine sarà possibile scoprire le tracce della campagna in città anche attraverso i tre itinerari guidati e gratuiti che, partendo dalla Fortezza Medicea, porteranno i piccoli esploratori alla ricerca di luoghi, simboli e animali. Si tratta di tre divertenti occasioni per ammirare a piedi il patrimonio storico-artistico di Siena, andando a caccia dei frutti e delle erbe o partecipando alla divertente caccia al tesoro.

Info “Nella vecchia fattoria”. Per informazioni è possibile chiamare i numeri l’ufficio dell’assessorato al turismo al numero 0577 292128-178-206, scrivere una mail a turismo@comune.siena.it e consultare il sito www.enjoysiena.it  

“A piccoli passi”: alla scoperta della storia e dei personaggi di Siena. La nuova proposta di eventi “for kids” si arricchisce con un lungo calendario di visite guidate a misura di bambino, per conoscere, riconoscere, esplorare e vivere la città attraverso itinerari unici per tutta la famiglia. Il calendario si aprirà domenica 30 ottobre in occasione dell’edizione 2016 della Giornata Nazionale del Trekking Urbano e proseguirà ogni domenica fino al 26 marzo 2017, con tantissime occasioni di gioco, racconto e scoperta della storia di Siena e dei personaggi che l’hanno resa celebre. Si va dai percorsi di “SCOPRILARTE”, curati da Federagit e ospitati dalla Pinacoteca Nazionale per scoprire il suo patrimonio artistico, attraverso il divertente racconto di una guida abilitata che aiuterà i bambini a riconoscere oggetti, dipinti, storie e personaggi protagonisti della storia di Siena. Per i piccoli esploratori, ogni domenica, inoltre sarà possibile avvicinarsi all’immenso patrimonio storico, artistico e culturale della città, partecipando ai divertenti percorsi “BIMBInGIRO”, curati dalle Guide turistiche dell’associazione Centro Guide, AGT, per andare a caccia dei segreti, degli aneddoti e della storia della città, a partire dalle curiosità dei dipinti e degli oggetti custoditi dal Museo Civico di Siena. Uno scrigno di bellezza che coinvolge l’intero centro storico senese, attraverso giochi, storie e affascinanti percorsi conditi da racconti di magia e fantasiose cacce al tesoro. Uno zainetto di ‘Siena for Kids’ sarà dato in regalo a ogni bambino partecipante.

Info su "A piccoli passi". Gli Itinerari "A piccoli passi" sono in programma ogni domenica, dal 30 ottobre 2016 al 26 marzo 2017, con partenza alle ore 11 dalla Pinacoteca Nazionale o dal Museo Civico di Siena. Gli eventi sono organizzati in collaborazione con le Guide turistiche dell’associazione Centro Guide, AGT e Federagit. Il costo è di 6 euro per ogni bambino, gratis per il primo accompagnatore e di 6 euro per l’eventuale secondo accompagnatore. Per informazioni e prenotazioni relative a “SCOPRILARTE” è possibile chiamare il numero 3348418736 (anche WhatsApp) oppure scrivere a  federagitsiena@libero.it . Per informazioni e prenotazioni relative a “BIMBInGIRO” è possibile rivolgersi al numero 0577 43273 o scrivere una mail a info@guidesiena.it .

‘Piccoli pellegrini’ crescono sulla Via Francigena. Ogni sabato, dal 10 dicembre al 25 febbraio torna #SienaFrancigenaKids, il primo percorso dedicato ai bambini per calarsi nei panni degli antichi viandanti. Il trekking urbano sulla Via Francigena partirà alle ore 15 da Piazza Duomo, dove i ‘baby pellegrini’ si ritroveranno per visitare il Santa Maria della Scala, uno degli ospedali più antichi d’Europa. Ad accompagnarli nel percorso a piedi fino a Porta Romana, sarà una guida di eccezione: la balia medievale Gioconda che racconterà, attraverso divertenti aneddoti la storia di Siena, del suo spedale e dei personaggi che intorno all’anno Mille animavano la città: dai gittatelli (bambini abbandonati) ai frati e alle monache fino ai viandanti. Un vero e proprio tuffo nel Medioevo dedicato a tutta la famiglia. A tutti i partecipanti sarà consegnato lo “Zainetto ufficiale di #SienaFrancigenaKids” con la “Merenda del Pellegrino”.

Info su #SienaFrancigenaKids. #SienaFrancigenaKids è un progetto dell’assessorato al turismo del Comune di Siena. Il costo del biglietto, comprensivo di guida, ingresso al Santa Maria della Scala è di 7,50 euro per bambini fino a 14 anni di età e di 10 euro per gli adulti. Il biglietto include anche la visita guidata teatralizzata al Pellegrinaio del Santa Maria della Scala e lungo il tratto urbano dal Santa Maria della Scala a Porta Romana; lo Zainetto ufficiale di #SienaFrancigenaKids, la Merenda del Pellegrino, per i bambini, e la pausa caffè dolce, per gli adulti, presso il bar all’interno del Complesso Santa Maria della Scala. Per informazioni è possibile chiamare i numeri l’ufficio dell’assessorato al turismo al numero 0577 292128-178-206, scrivere una mail a turismo@comune.siena.it e consultare il sito www.enjoysiena.it.

Esploriamo l’Orto Botanico. Dal 3 settembre 2016 fino al 6 gennaio 2017, ogni sabato e domenica, i bambini e le loro famiglie potranno vivere, nelle serre e negli spazi didattici dell’Orto Botanico in Via Mattioli, vere e proprie esperienze sul campo, attraverso iniziative e laboratorilegati alla riscoperta della natura e del territorio. I bambini potranno, ad esempio, trasformarsi in micologi per un giorno e partecipare con l’aiuto di personale specializzato alla fase di raccolta dei funghi, a quella del riconoscimento fino alla catalogazione degli esemplari (dal 3 settembre al 20 ottobre). Al suolo e alle piante officinali saranno invece dedicate due iniziative che si divideranno in un momento scientifico e in uno ludico, attraverso la pittura o la preparazione di unguenti. Il primo evento dedicato ai colori della terra si svolgerà dal 5 al 27 novembre, mentre il secondo si terrà dal 4 al 31 dicembre. In occasione delle festività natalizie, dal 20 dicembre al 6 gennaio, l’Orto botanico proporrà inoltre la tradizionale caccia al tesoro alla ricerca delle piante natalizie. Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare i numeri 338 4696296 oppure 339 1125987, oppure scrivere a morimando@proeco.it.

Alla Scoperta del Museo di Storia Naturale. L’Accademia dei Fisiocritici, propone dal lunedì al venerdì, un calendario di visite guidate, laboratori didattici e dimostrazioni scientifiche pensate anche per bambini e ragazzi: dall’itinerario dedicato all’Accademia e alla zoologia al percorso astronomico con modello di sistema solare o con la meridiana a camera oscura, fino ai laboratori sperimentali con la macchina del vuoto. Una sezione importante del programma proposto dal Museo naturale riguarda inoltre i fossili e la biodiversità. Per partecipare alle attività proposte dall’Accademia dei Fisiocritici, all’interno di “Siena for Kid”, è obbligatoria la prenotazione online all’indirizzo www.fisiocritici.it/prenota . Per informazioni è possibile rivolgersi al numero 0577 47002 oppure scrivere a fisiocritici@fisiocritici.it .

“Bright 2016”: la notte dei ricercatori. Domenica 30 settembre l’Università di Siena, in collaborazione con l’Università per Stranieri, propone, in occasione della Notte dei Ricercatori, un programma di attività per bambini e famiglie, che spazieranno nei vari filoni della scienza, attraverso linguaggi coinvolgenti e divulgativi: proiezioni, dimostrazioni pratiche, aperitivi con ricercatori, reading, stand, laboratori, visite guidate, concerti e caffè della scienza. Il calendario di “Bright 2016” per i più piccoli proposto dall’Università entrerà a far parte del progetto “Siena for Kids”. Per informazioni sull’evento è possibile consultare il sito www.bright-toscana.it .

L’importanza di leggere. “Siena for Kids” punta anche alla valorizzazione e alla promozione della città, attraverso letture e libri pensati per i più piccoli. E’ con questo spirito che il Comune di Siena ha investito su una nuova guida turistica per bambini dedicata alla città edita nella collana Divertimappe. La guida sarà promossa all’interno del progetto “Siena for Kids” insieme a una selezione di libri per bambini e ragazzi, dedicata alla città e composta dalle pubblicazioni realizzate nel corso degli anni dagli editori senesi. La selezione sarà consultabile sul sito www.enjoysiena.it e sarà inserita nella pubblicazione dedicata “Siena for Kids”.

“Siena for Kids” è un progetto di promozione attrattività turistica per bambini e famiglie, organizzato dal Comune di Siena, assessorato al turismo, con il contributo di Banca Monte dei Paschi di Siena e con i proventi dell’imposta di soggiorno. Il programma completo, con descrizioni degli eventi e contatti utili in caso di prenotazione, è disponibile sul sito www.enjoysiena.it. Per informazioni è possibile chiamare i numeri l’ufficio dell’assessorato al turismo al numero 0577 292128-178-206, scrivere una mail a turismo@comune.siena.it e consultare il sito www.enjoysiena.it. Sui social per rimanere sempre aggiornati sulle iniziative è possibile seguire l’hashtag #sienaforkids nei profili EnjoySiena su Facebook, Google+, Tumblr, Instagram, Pinterest, YouTube.