Siena Città Aperta, annullato il matinée del 21 marzo - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Comune di Siena
 
Sei in: Home / Il Comune / Struttura / Finestra sul Co... / Siena Città Aperta, annullato il matinée del 21 marzo  

Siena Città Aperta, annullato il matinée del 21 marzo

Nell’ambito delle iniziative del Festival Siena Città Aperta, si comunica che è stata annullata la replica della mattina per le scuole del concerto a cura di Klàra Mitsova dal titolo “I Migranti della bellezza” in programma domani 21 marzo 2017 alle ore 10.30 al Teatro dei Rozzi.

Per domani resta confermato il concerto delle ore 21 aperto al pubblico a ingresso libero, sempre al Teatro dei Rozzi con “I migranti della bellezza”, il progetto musicale sul tema dei diritti umani, ideato e curato da Klàra Mitsova in qualità di direttrice artistica dell’associazione “Meet Musik”, che vedrà le partecipazioni dei soprani Agnessa Gyurdzhyan, Ulrike Eder, Lara Leonard, Eva Kim, oltre alla stessa Mitsova, e del tenore Wang Hu, accompagnati sul piano strumentale da Jibaco Hyun (basso), Nancy Green (oboe), Renata Lacko (violino) ed Elina Yanchenko (pianoforte). Il programma spazierà, tra gli altri, da Mozart a Chopin, da Thomas a Verdi, da Gershwin a Offenbach.

La serata vedrà impegnata anche l’orchestra jazz Big Band Machine con il progetto #diversaMENTEinMusica che presenterà un repertorio misto in grado di passare da “Smoke on the water” dei Deep Purple a “El pueblo unido” di Sergio Ortega, oppure da “Sea Journey” di Chick Corea a “While my guitar gently weeps” di George Harrison o a “The End” di John Lennon e Paul McCartney. Direttore e arrangiatore principale della Big Band Machine è il sassofonista e clarinettista Klaus Lessmann.

 

Fonte: Open Comunicazione