Dal 23 febbraio nuova edizione di “Sport Siena Week end” - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Dal 23 febbraio nuova edizione di “Sport Siena Week end”

Dal 23 febbraio, riparte uno tra gli appuntamenti di maggior successo: “Sport Siena Week end”, la rassegna organizzata dal Comune con il patrocinio del Coni regionale e la collaborazione dell’Università degli Studi di Siena. Al centro, per 4 week end consecutivi, lo sport in tutte le sue forme. Per l’edizione 2019, tante conferme, ma anche molte novità che spaziano da visite guidate, gare podistiche, workshop e inaugurazioni. Il programma è stato presentato questa mattina in una conferenza stampa alla quale hanno partecipatol’assessora allo sport Silvia Buzzichelli, il collega al Turismo Alberto Tirelli, Alessandro Donati, prorettore Delegato agli Studenti e cittadinanza studentesca dell’Università degli Studi di Siena e Paolo Ridolfi delegato del CONI provinciale.

<<Dal 23 febbraio al 17 marzo Siena tornerà a ospitare questa kermesse con tante importanti novità e un programma di iniziative diversificate, ma tutte collegate dal filo conduttore dell’attività sportiva e del benessere fisico per tutti>>, ha esordito Buzzichelli. Un programma con appuntamenti internazionali, ma anche tanto spazio a sport e sociale <<come nel caso della promozione del Baskin, che abbiamo fortemente voluto come amministrazione, alle discipline meno note al grande pubblico come il paintball, e alle nuove strutture con l’inaugurazione della pista di pump track. <<La volontà dell’amministrazione – ha evidenziato – è quella di aprire Siena Sport Week End a un numero sempre maggiore di discipline e associazioni sportive>>. L’assessora ha infine sottolineato che <<gli eventi sportivi rappresentano un incentivo importante per il rilancio del turismo>>.

Un punto, quest’ultimo, ribadito anche da Tirelli: <<Il rilancio della città passa anche dallo sport che si deve collegare sempre più alla nostra offerta turistica, non a caso nel calendario degli eventi 2019, presentato nelle scorse settimane abbiamo dato ampio spazio e visibilità a questo tipo di appuntamenti>>. L’assessore ha dunque sottolineato come <<il programma di questa edizione mette insieme l’attività sportiva e la scoperta del territorio, perché l’obiettivo è quello di  sfruttare occasioni di rilievo e grande adesione per offrire l’opportunità di conoscere Siena e poi far tornare i visitatori per soggiorni più lunghi>>. In questo senso Tirelli ha aggiunto che nel pacco gara dei partecipanti all’Ultramarathon sarà inserita la <<card Si. You Again, un innovativo strumento con cui colleghiamo il turista che si registra a una serie di servizi e pacchetti per tornare a trovarci e restare per un periodo più lungo a Siena>>. L’assessore ha poi sottolineato <<l’accordo triennale con le Strade Bianche per programmare una serie di eventi e iniziative che possano incentivare la presenza dei visitatori. Nel turismo, come nello sport, siamo di fronte a sfide importanti che vogliamo vincere>>.

<<Per l’edizione 2019 la collaborazione dell’Università in occasione dell’Ultramarathon si amplia – ha esordito Donati -: i pacchi gara saranno consegnati al Rettorato, organizzeremo visite guidate in alcuni luoghi della città e affronteremo il tema di salute e sport sia attraverso un convegno sia con un’analisi elettrocardiografica pre e post gara a disposizione di tutti gli atleti>>. <<Come Università – ha concluso - crediamo e puntiamo sullo sport e sulla collaborazione con il Comune e le associazioni per ampliare l’offerta destinata agli studenti>>.

Per Ridolfi <<Lo sport è un patrimonio di questa città al pari di quello storico e artistico>>, aggiungendo che <<Siena Sport Week End non solo torna ma cresce e si arricchisce, dando una spinta a tutta la nostra comunità perché in futuro lo sport 

sia volano di tante iniziative sia dal punto di vista dell’attività fisica sia per il turismo, soprattutto in periodi dell’anno in cui c’è un minor movimento di visitatori>>. 

Il programma:

 

Ultramarathone baskin, ecco gli ingredienti del primo week end di “Sport Siena Week end” (23 - 24 febbraio). Ad aprire, come da tradizione, Terre di Siena Ultramarathonla gara podistica promossa da Uisp, in collaborazione con l’ateneo senese.Ecco la prima novità di questa edizione che vede coniugare sport e cultura con la SLOWMARATHON@USIENAe le visiteguidate (a numero chiuso su prenotazione su: http://www.congressi.unisi.it/?page=CiviCRM&q=civicrm/event/register&reset=1&id=135), per riscoprire le bellezze nascoste della città: dall’Accademia dei Fisiocritici all’ex Villaggio Manicomiale, dal Palazzo del Rettorato all’ex Osservatorio Meteorologico. Non solo, il 23 febbraio è in programma anche l’appuntamento “La corsa. L’esperto risponde” con approfondimenti su aspetti metabolici, nutrizionali, cardiaci, meccanici e mentali collegati all’attività sportiva insieme a esperti del settore come Marco Bonifazi, Polo Benini, Flavio D’Ascenzi e Barbara Paolini. Sempre in tema di sport e salute sarà possibile per gli atleti effettuare un test elettrocardiografico pre e post gara grazie a un progetto di ricerca dell’Università.

Domenica 24 febbraio è invece la volta della gara vera e propria, la Ultramarathon. Tre i percorsi a scelta lungo la via Francigena: 50 km da San Gimignano, 32 Km da Colle di Val d’Elsa, 18 Km da Monteriggioni. Tutti con arrivo in Piazza del Campo. Per chi volesse, invece, optare per una passeggiata non competitiva di 6 km per le vie del centro storico, l’appuntamento è in Piazza del Campo alle9 per le iscrizioni; partenza alle ore 10. Per informazioni e iscrizioni rivolgersi a Uisp Tel. 0577271567, oppure consultare il sito  www.terredisienaultramarathon.it

La prima domenica della rassegna sportiva è dedicata anche al Baskin. Dalle 10 alle 17 al PalaOrlandi diMontarioso, sarà possibile assistere alle gare del campionato toscano di questa nuova attività sportiva che si ispira al basket, e che vede in campo la Estra Synergie Costone Baskin Siena. La squadra, allenata dal responsabile tecnico Giuseppe Dragone, ha conseguito il titolo di vice campione regionale e Campione d'Europa 2018.

Bici, corsa, e solidarietà per il secondo weekend(2 - 3 marzo). 

Sabato 2, alle 15, alla piscina comunale dell’Acqua Calda, Nuotiamo Insieme, a cura di Siena Nuoto in collaborazione con Uisp, Coni, Coni paralimpico, e le associazioni “Il Laboratorio”, “Le Bollicine” e “Associaizone Senese Down”. Un evento solidale di nuoto perché lo sport è anche condivisione. In concomitanza, dalle 14.30 alle 16.30 al PalaOrlandi ancora Baskincon una seduta di allenamento aperta a tutti, sia disabili sia normodotati, per provare la disciplina sportiva. Per informazioni e iscrizioni rivolgersi alla Segreteria PalaOrlandi dal lunedì al venerdì orario 15.30 – 19.30 - Tel. 0577 736098, oppure contattare Sante Carminucci tel. 334 6010384.

Domenica 3, invece, largo alla bici combinata con la DuathlonSprint Città di Siena 2019organizzata da Fun S. SD – OlimpiaColle. Una gara che vede alternarsi: 5 km dipodismo,20 km di ciclismo e2,5 km ancora di podismonel cuore pulsante della città. Partenza alle ore 12.30 da Piazza Matteotti e arrivo alle 14 nella splendida cornice di Piazza del Campo. Per iscrizioni e info:inscrizioni@toscanatiming.it-  www.mysdam.net oppure chiamare: Giuseppe Anatriello Tel.  320 9445889. Sempre per gli appassionati di bici, ma in questo caso di mountain bike, l’appuntamento da non perdere è con GIRESPLORANDO Atto quarto. Un percorso facile e panoramico di circa 30 Km nel bosco di Lecceto in sella alla mountan bike (il casco è obbligatorio). Il ritrovo per l’iscrizione e la partenza è previsto alle 8 nel la zona degli impianti sportivi Acquacalda con rientro verso le 12.30.

Il secondo fine settimana si ‘allunga’ fino a lunedì con un doppio evento dedicato al basket femminile. Nel pomeriggio, alle 15.30, alla galleria Cesare Olmastroni (via di Città, 75) taglio del nastro per la mostra fotografica in ricordo della vittoria della Nazionale femminile di basket nel Campionato Europeo del 1938 a Roma a cui seguirà, alle 16, il convegno su Lo sviluppo storico e sociale dell'attività sportiva femminile: il caso della pallacanestro,con la partecipazione di rappresentanti della Federazione Italiana Pallacanestro, docenti del Corso per Operatore delle Società Sportive dell'Università di Siena e testimonials del basket femminile senese. La mostra sarà a ingresso libero e visitabile fino all’11 marzo.

Il terzo week end, da venerdì 8 a domenica 10 marzo, è tutto dedicato al ciclismo con le Strade Bianchema c’è di più: anche una serie di eventi pensati per gli sportivi di domani. Venerdì, infatti, per il terzo anno consecutivo, le scuole del Comune di Siena sono invitate a partecipare ai Laboratori di sport e lifeskills. Una mattinata, dalle 8.15 alle 13.30, alla Palestra Mattioli di Ravacciano per aiutare gli studenti, attraverso lo sport, a conoscere e scoprire le proprielife skillsperché lo sport è palestra di vita. 

Sabato 9 marzo è la volta di Rcs Strade bianche professionisticon partenza dalla Fortezza Medicea alle 9.05 della competizione femminile, arrivo in piazza del Campo alle ore 13.15; mentre la partenza di quella maschile è alle 10,35 dalla Fortezza e arrivo in Piazza del Campo alle 15,30, con ingresso da Fontebranda. La corsa è organizzata da RCS Sport. 

Domenica 10 marzo spazio ai dilettanti con la 5° RCS Gran fondo Strade Bianche.Partenza alle ore 8.30 dalla Fortezza Medicea con ingresso da Fontebranda per giungere in Piazza del Campo.Sempre nella giornata di domenica, dalle 9 alle 18.30 agli impianti sportivi CUS Siena, ancora spazio per i giovani sportivi di domani con le loro famiglie. Questa volta l’appuntamento è con il Judo - Randori, ma ci saranno anche incontri con esperti di alimentazione, dello sviluppo psico-motorio, e una tavola rotonda in compagnia di Giuseppe Galasso, autore del libro  “Storia di una cintura che vuole cambiare colore”. Ma l’elenco di appuntamenti di questo terzo week end non finisce qui. Lo stesso 10 marzo, si svolgerà la quinta Campestre dentro le muracon partenza dalle 10.30 dal Parco di Vigna in piazza San Francesco. Alle 11.45 la gara dei bambini, mentre alle 12 prenderà il via la passeggiata non competitiva. E per chi volesse condividere con il proprio amico a quattro zampe questa esperienza, il percorso campestre è aperto anche a loro. 

Il quarto weekendè a tutta velocità con un compleanno speciale, quello del Baseball senese. Per l’occasione, il 15 marzo alle 17,30 un convegno a Palazzo Comunale con i protagonisti della nascita del baseball a Siena, moderato da Francesco Giusti Dirigente FIBS – Siena Baseball, per festeggiare le 40 candeline di attività.

Mentre venerdì mattina appuntamento per le scuole con i Laboratori di Sport e Lifeskills

Sabato 16 si viaggia su due ruote con l’inaugurazione, alle 12, della Pump Trackall’Acquacalda: pista modulare in terra stabilizzata composta da curve e gobbe da percorrere in bicicletta. Per testarla divertendosi ci saranno istruttori della Società Sportiva Pedale Senese, che daranno nozioni di base per l'utilizzo in sicurezza del percorso. 

Si continua a passo svelto dalla Fortezza Medicea con il Nordic walking, la camminata veloce con l’uso di bastoncini, in programma il 16 marzo. Ad aprire l’appuntamento, dalle 15 alle 18, un open day. Dalle 19 alle 21 nella società di Contrada della Civetta aperitivo di benvenuto e festeggiamenti per i 10 anni dell’associazione di Nordic Walking che, a seguire (ore 21), ha organizzato una camminata al chiaro di luna. 

Sempre sabato, alle 10 in Piazza del Campo, la gara con proclamazione de Il più veloce di Sienatra i ragazzi delle scuole. 

E’ ancora all’ombra del Palazzo Comunale, l’evento sportivo di Street Baseballche trasformerà la Piazza, dalle 15 alle 18, in un campo da baseball 5 per 5. 

Si arriva a domenica 17, ultimo giorno di “Sport Siena Week end” con una mattinata alla scoperta dei pattini a rotelle: i roller, in compagnia dei grandi campioni di questo sport con tanto di campionato esordienti alle 8.30 al Pattinodromo dell’Acquacalda. 

Si prosegue con una passeggiata veloce di Nordic Walking: “Dalle stalle alle stelle”di circa 10 Km con partenza alle 10 dalla Fortezza Medicea, in un percorso storico, culturale e naturalistico che termina in Piazza del Campo, toccando gli angoli più nascosti di Siena. 

Immancabile poi la passeggiata A cavallo sulla pietra serena. Il tradizionale appuntamento tra le vie della città con raduno e partenza alle 10.30 al Palazzetto dello Sport in viale Scalvo. Per info e prenotazioni: La Chiusafarina - Elisabetta 393 9510855, lachiusafarina@gmail.como associazione Punto di Vista: Carlo 331 4520321 email@turismoequestre.net.

C’è poi l’occasione di scoprire il lato ludico e divertente del fare sport a suon di allenamenti a colpi di colore con le squadre dell'associazione sportiva dilettantistica Paintball Sienavincitrici del campionato nazionale. Il punto d’incontro è alle 15 al Campo di Paintball all’Acquacalda (via Fausto Coppi). 

Chiude la ricca lista di appuntamenti di “Sport Siena Week end” 2019: l’Anello delle Fonti di Follonica. Un’affascinante e insolita escursione all'interno della cinta muraria con partenza da Piazza del Campo alle 15,30. Un modo per toccare con mano le bellezze della valle delle Fonti di Follonica e non solo. Angoli e scorci suggestivi della città, attraverso un susseguirsi di esperienze naturalistiche, geomorfologiche e botaniche. 

Ufficio Stampa Comune di Siena